COME CREARE UN FRANCHISING

con Nessun commento

COME CREARE UN FRANCHISING

 

GLI STRUMENTI PER IL SUCCESSO DELL’AFFILIATO

Quando gli aderenti si preparano a dare inizio alla loro nuova attività è assolutamente necessario predisporre alcuni altri strumenti.

  1. Manuale operativo. Il Manuale operativo è la “bibbia” del sistema di franchising. Deve essere disponibile in quantità adeguate e in forma tale da essere tenuto sempre a portata di mano, e di facile ed immediata consultazione.
    Un buon manuale illustra molto dettagliatamente ogni aspetto dell’attività dell’affiliato, contiene quindi un’analisi ordinata di tutte le istruzioni date all’affiliato nel corso della sua formazione. Il Manuale operativo è un documento così importante da costituire una componente del contratto di franchising, in quanto serve a definire e a controllare il modo in cui l’affiliato svolgerà la sua attività, e a specificare gli impegni dell’affiliato nei confronti dell’affiliante, così come gli impegni dell’affiliante nei confronti dell’affiliato;
  2. Manuale di vendita. In molti casi, il manuale di vendita è una sezione o un capitolo del Manuale operativo. In altri casi, è esso stesso una “bibbia”. Comunque, indipendentemente dalla sua forma, esso deve fornire all’affiliato le tecniche e le “ricette” di vendita che l’affiliante ha sperimentato con successo per sviluppare questo suo sistema commerciale;
  3. Opuscolo di presentazione alla clientela finale. L’opuscolo di presentazione (o una presentazione audiovisiva) è uno strumento assai importante per illustrare e descrivere i vantaggi che la clientela finale può trarre dai beni e/o dai servizi offerti dall’affiliato. Ed è usato dall’affiliato per mettersi in contatto con la sua clientela potenziale;
  4. Promozione-vendite. Di solito è consigliabile avere un vero e proprio Piano Marketing per Franchising che provvederà ad elaborare il vostro Consulente Aziendale o Consulente Marketing; in molti casi, erroneamente, non si elabora il Marketing Plan ma si procede Pianificando la Promozione e la comunicazione. “P” di Promotion;
  5. Un sistema essenziale di contabilità. L’utilizzo di un sistema contabile e statistico estremamente semplice e standardizzato consente all’affiliato di avere i dati che gli servono nel minor tempo e con la minor fatica possibili. E consente anche all’affiliante di avere informazioni immediate sui pagamenti delle royalty;
  6. Personale di assistenza e supporto all’affiliato. La struttura organizzativa dell’affiliante deve comprendere dei quadri intermedi in grado di supportare il sistema di franchising in ogni sua fase. All’inizio, è necessario un responsabile franchising che realizzi il sistema progettato. Dopo il reperimento degli affiliati, si devono aggiungere altri quadri operativi e amministrativi, sulla base del calendario di sviluppo della struttura organizzativa. Essi forniranno assistenza e supporto continuativi agli affiliati e svolgeranno le attività di controllo del sistema che sono necessarie per un programma di franchising efficace.

Lascia una risposta